LA MALEDIZIONE DEL GRAFAL

Pubblicato: 19 gennaio 2009 da Willoworld in GIOCHI

la-malediazione-del-grafal

L’esistenza del popolo di Escor era una gabbia dorata. L’immortalità promessa dal Grafal, l’albero degli dei, si era trasformata nella più crudele delle maledizioni, forse a causa del sangue versato durante la grande guerra tra maghi. Coscienze prigioniere di un corpo che non voleva morire, che rimarginava qualsiasi ferita, che continuava a pompare sangue anche in mancanza di organi vitali. La mutilazione trasformava il corpo in uno scherzo della natura, il fuoco bruciava le carni condannando gli uomini ad un dolore perpetuo. Ma la morte, la più desiderata di tutte le dame, non arrivava.

Adrassan voleva rompere quella maledizione. Era convinto che l’oracolo del popolo antico, che aveva lasciato Actartius secoli prima, poteva dargli le risposte che cercava; un modo per convincere la morte a compiere nuovamente il suo dovere, per il popolo di Escor, per la sua amata Selina e per se stesso…

CONTINUA A LEGGERE, A GIOCARE E A VOTARE!

About these ads

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...