OBAMA: IL FINTO RINNOVATORE?

Pubblicato: 8 maggio 2009 da Willoworld in INTERNET, POLITICA, TECNOLOGIA
Tag:, , , ,

Si legge in un recente articolo di Torrent Freak, il blog dedicato al file sharing e alla lotta ideologica per il libero accesso alle risorse della rete e allo scambio di files, che il governo degli Stati Uniti vuole spingere la Spagna a usare mezzi piú efficaci contro la pirateria. La legislazione della nazione europea non vede infatti niente di criminale nello scambio di files in rete non a scopo di lucro.

Lo pseudo-rinnovatore Obama e il suo staff, pressati come al solito dalle multinazionali, continuano ad usare il pugno di ferro con quei paesi che non attuano la linea dura contro il file sharing (come é successo con la Svezia nel periodo Bush).

Rimangono tempi difficili per il movimento, dopo la condanna di Pirate Bay e altre delusioni. Viene da chiedersi se alla fine, contro ogni previsione, non l’avranno vinta loro.

ALTRI ARTICOLI CORRELATI: Pirate Bay Colpevole, La vita é condivisione, Condividere é reato.

Annunci
commenti
  1. […] movendo per limitare sempre più la libertà in rete. Una legge qua (vedi Francia), una spinta lá (vedi Spagna) un verdetto là (vedi Svezia), e se noi utenti non incominciamo a fare qualcosa, faremo la fine […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...