ORALE, NON ORATORIA

Pubblicato: 20 giugno 2009 da Willoworld in PERSONAGGI, POLITICA, RELIGIONE
Tag:, , ,

Ricordate quando parlai della proposta culturale di RAIEDU che previde la maratona di lettori della bibbia che si alternavano leggendo ciascuno un brano di questo “manuale per addomesticare il gregge”  fino a coprire un arco orario di 150 ore?

Beh, tra i lettori vi era, oltre a Benigni e a Benedetto XVI in persona ,la Mara Carfagna Ministro e penso che questo montaggio (ehm…entriamo in un ambito dove ogni parola puo’ sollevare il dubbio di un doppiosenso) esprima l’essenza perfetta del clericofascismo che si manifesta nella luce piu’ pura (nel senso che dà papi a questo termine) della sua ipocrisia e volgarità. Quella stessa di un partito (votato dal 36 % degli italiani) in cui “se non hai le poppe non hai futuro” e dove le competenze richieste sono relative all’abilità orale, e NON intendiamo quella che serve per fare discorsi politici.

FONTE: http://www.cloroalclero.com/

Annunci
commenti
  1. Le parole impresse ha detto:

    🙂 poveri noi… la cosa più spaventosa è che un concetto davvero fondante come la “coerenza” sia stato quasi del tutto cancellato in questo Paese. In fondo è da lì che parte tutto, se non sei coerente puoi benissimo mentire e se menti non puoi governare.

    Sembrerebbe semplice ma ad ogni elezione scopro che non è così.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...