INTRIGHI, BUFALE E FILM DELL’ORRORE

Pubblicato: 23 giugno 2009 da Willoworld in CRONACA, MEDIA, RIFLESSIONI
Tag:, , ,

Due giorni fa riportai un articolo di Gianluca Freda sulla situazione in Iran. Il blogger nostrano é uno che ci va pesante, ma ha la premessa di riportare notizie false esagerate e tendenziose atte a turbare l’ordine pubblico, quindi puó  in un certo senso permettersi di dire tutto. Ci si puó trovare piú o meno daccordo con quello che scrive, ma di sicuro le sue chiavi di lettura degli eventi fanno pensare, e questo é quel che conta.

D’altra parte come possiamo continuare ad accettare le informazioni dei media ufficiali solo quando ci fa comodo? Solo quando ci sentiamo schierati con loro? Se i media stravolgono la realtá dei fatti, ed é appurato (i loro interessi lo sappiamo bene che non sono quelli di informare…), la cosa piú coerente da fare é non crederci mai.

Ma la cosa più triste é che, prede di questa paranoia informatica (nel senso di informazione), non riusciamo più a distinguere le tragedie vere da quelle inventate. Ci indigniamo e disperiamo senza poter essere sicuri della veridicità di ciò che ci sta davanti. A me fa girare il cazzo questa cosa! Giocate con le nostre teste se volete, ma con le nostre emozioni no!

Comunque, a questo link potete leggervi il nuovo articolo di Freda sugli intrighi e le bufale del grande impero e le messe in scena con tanto di fialetta alla salsa di tomato, e sopra potete vedervi il video della morte di Neda. Orrore o propaganda hollywoodiana? Chissá…

La vecchia favola della zia… com’é che la chiama qualcuno…. VERITÁ!

Annunci
commenti
  1. Gtv ha detto:

    ormai è assodato che le vere bufale le scrive Freda che non ha nenache il pudore di rispettare il massacro di un giovane ragazza per farsi bello e sparare stronzate.
    Persino la polizia iraniana ammette che Neda sia stata uccisa
    http://www.romagnaoggi.it/esteri_adnkronos/2009/6/24/69330/

    e questo cilatrone gioca a fare il detective vedendo fialette con il finto sangue.
    Vergognati !!!!

    e vergognati anche tu che gli dai credito

    • willoworld ha detto:

      Caro GTV,

      grazie per il tuo commento e per il link che hai riportato e che getta nuova luce sulla vicenda.
      Io non mi vergogno di niente. Io riporto del materiale che reputo interessante, lo vaglio come lo dovrebbero vagliare i lettori di questo blog, per poi tirare le proprie conclusioni. Se vedi bene io non do credito a Freda ma dico soltanto che, dato che esistono dei precedenti, perché non dovremo pensare le cose che dice Freda. Insomma, se qualcuno ti racconta una frottola, poi é difficile credergli, e non credo sia giusto che uno creda soltanto a quello che gli fa comodo credere. Era questa la riflessione che ho fatto prendendo spunto dalla tragedia della ragazza.
      Capisco che qualcuno possa essersi essersi indignato, ma é un problema suo.
      Grazie a ncora e spero di risentirti presto!

      W.

  2. Nico ha detto:

    Gianluca Freda è un negazionista.
    Guardate le perle che inanella sotto il tag del suo blog intitolato “Scio’ scio’ scioa’”
    http://blogghete.blog.dada.net/categorie/59765
    Un giudeofobo ossessionato.
    Poveraccio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...