CANCRO: LE CURE PROIBITE

Pubblicato: 7 gennaio 2010 da Willoworld in CINEMA, SALUTE, SCIENZA
Tag:, , ,

Per quanto riguarda l’informazione in rete siamo entrati in una fase in cui diamo per scontata l’inattendibilità di qualsiasi notizia “non ufficiale”, guardiamo sempre più spesso alle firme degli articoli e non al contenuto, tendiamo a fare di tutta l’erba un fascio e ci ritroviamo sempre più spesso a gettare la spugna e ad ammettere che la verità è irraggiungibile. Questo almeno succede a quella parte di utenti che non pende totalmente dalle bocche dei Guru della controinformazione.

Questo è esattamente quello che alcuni personaggi vogliono. Chi sono questi personaggi? Ancora con questi complottismi, qualcuno dirà… Si accusano infatti i giornalisti improvvisati della rete di voler vedere l’uomo nero (il man in black) da tutte le parti. Cospirazioni, governi ombra e lucertoloni alieni, un melting pot da brividi… Eppure esistono esempi lampanti di persone capaci di tutto che rivestano importantissime posizioni, basta pensare all’apparentemente innocuo Emilio Fede, che quotidianamente lava il cervello ad oltre un milione di italiani.

Come non credere che esistano persone con delle visioni distorte di come la vita debba essere vissuta, non in armonia con gli altri e con il pianeta ma come una corsa sfrenata verso il successo e l’autoglorificazione. Ed è più che naturale che in un sistema come il nostro siano proprio queste persone a rivestire le posizioni più prestigiose.

Chiudo qui questa premessa e vi lascio all’ennesimo lavoro di ricerca di Massimo Mazzucco, un interessantissimo documentaro sulle cure alternative al cancro. Provate a guardarlo evitando di cadere nei soliti pregiudizi.

Vedi gli altri documentari consigliati dai Silenti

Annunci
commenti
  1. […] ritroviamo sempre più spesso a gettare la spugna e ad ammettere che la verità blog: I silenti | leggi l'articolo Per help e visualizzare le immagini abilitare javascript. Scrivi un commento […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...