ESSERE ITALIANO ALL’ESTERO SIGNIFICA…

Pubblicato: 8 aprile 2010 da Willoworld in HUMUR, RIFLESSIONI
Tag:, , ,

Stupirsi ogni volta che entrando in un negozio qualcuno ti sorride senza doversi sforzare.

Mandare ai parenti agli inizi di novembre una cartolina di Natale e sperare che arrivi in tempo.

Impegnare la mattina che ti sei preso libera per andare alle poste, pensando di schiacciarci due ore, e dopo appena dieci minuti ti ritrovi pronto e con le mani in mano.

Smetterla di sperare, mentre corri a perdifiato verso il binario, che quel treno possa essere un pochino in ritardo e tu riesca a prenderlo per un pelo.

Parlare sopra il brusio di un luogo affollato invece di urlare come un pazzo sopra i vocii della gente.

Entrare in un supermercato, cercare disperatamente il reparto frutta e verdura e ritrovarsi in un dedalo di corridoi pieni di patatine e bibite gassate.

Chiamare la compagnia telefonica per un guasto e ritrovarti il tecnico che ti risolve il problema il giorno dopo, più un mese di abbonamento internet gratis per l’inconveniente di aver speso 10 euro di cellulare per parlare con il servizio clienti.

Uscire fuori d’inverno con guanti, cappello e sciarpa fino al naso e vederti passare davanti un ragazzino in pantaloncini e maglietta.

Ordinare un espresso ed affogarci dentro.

Andare a comprare un paio di scarpe, tornare una settimana dopo per un graffio sul cuoio e vedersele non solo cambiare per un paio nuove, ma essere rimborsati del 20% perché nel frattempo le scarpe sono andate in sconto.

Divertirsi a cercare gli errori sui menù dei finti ristoranti italiani.

Ritrovarsi senza imbarazzo a canticchiare sotto la doccia le canzoni dei Ricchi e Poveri e di Toto Cotugno.

Dimenticarsi di quella sublime pratica automobilistica chiamata “parcheggio in doppia fila”.

Accontentarsi di 10 gradi e una pioggerella sottile per iniziare la primavera.

Leggere i quotidiani italiani e rallegrarsi di trovarsi lontano da casa.

Perché quando ti appresti a varcare il confine, “Chiasso” non è una città…
…è un avvertimento!!!

Advertisements
commenti
  1. […] ESSERE ITALIANO IN ITALIA SIGNIFICA… (in giocosa risposta ad “essere italiano all’estero significa…”) Esilarante risposta di Massimo M. al mio articolo di ieri “Essere italiano all’estero significa…“ […]

  2. Paolo Sizzi ha detto:

    I veri Italiani sono i terroni.
    Gli Alpino-Padani sono europei.

    Lombardia Libera

    • willoworld ha detto:

      Essere Europei significa soprattutto essere tolleranti con le altre etnie, trattare gli immigrati con eguali diritti, sensibilizzare la comunità a rispettare il diverso. Questa è la realtà di un paese come l’Olanda, nonostante l’episodio di Wilders, di cui la maggioranza degli olandesi si vergogna.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...