Posts contrassegnato dai tag ‘einstein’

Tolkien con il suo Silmarillion aveva intuito il discorso dell’Universo Vibrante. Un documentario interessante che mi va di proporvi. A volte rasenta l’americanata, ma d’altra parte é fatto da americani:)))) (che per certe cose ci sanno davvero fare!!).

Ecco qui le altre parti del documentario.

 

All’interno della interpretazione di Copenaghen della meccanica quantistica,

il principio di indeterminazione è inteso come il fatto che a un livello elementare,

l’universo fisico non esiste in forma deterministica,

ma piuttosto come una collezione di probabilità, o potenziali.

La probabilità di distribuzione prodotta da milioni di fotoni

che passano attraverso una fessura di diffrazione,

può essere calcolata usando la meccanica quantistica,

ma il percorso esatto non può essere predetto da nessun metodo conosciuto.

L’int. di Copenaghen sostiene che non può essere predetto da nessun metodo.

Ed è questa interpretazione che Einstein metteva in discussione con la famosa frase:

“Non credo che Dio abbia scelto di giocare a dadi con l’universo”.

Bohr (uno degli autori dell’interpretazione di Copenaghen) gli rispose:

“Einstein, smettila di dire a Dio cosa deve fare”,

a cui Feynman aggiunse

“Non solo Dio gioca a dadi, ma li lancia dove non possiamo vederli”

Dietro un god-screen infiniti d100, d20, d666 ruzzolano incessanti e invisibili?

che avventura straordinaria ragazzi, che regolamento perfetto!

E’ vero…i PNG sono pacchiani, spesso inverosimili, ma è risaputo: 

l’Architetto è unico, ma è davvero un power player come master!