Posts contrassegnato dai tag ‘Ligabue’

non doveva essere proprio cosi’ nella esportazione del filmato sono avvenute un po’ di interferenze quindi soesso si sovrappongono le immagini, ma alla fine l’ effetto sebbene non propriamente voluto non stona, sopratutto dopo l 10 volta che ho tentato di rislvere il problea alla fine ci si rassegna!! come dico per i miei post scritti in fretta e furia pieni di errori , con la punteggiatura e i discorsi che non tornano, non e’ importante la forma, ma il Contenuto!

X te Willy

vascoAllora faccio una piccola premessa, quando ero piu’ giovine, ho amato Vasco Rossi, ho dei ricordi bellissimi delle sue canzoni conservo con gelosia il doppio Cd Originale comprato dopo la doppia music cassetta di Fronte del Palco, poi in seguito per impegni vari mi son allontanato via via dalla musica.
Nei singoli che ho sentito negli anni successivi lentamente la belta’ delle canzoni di Vasco, la loro particolarita’ e’ andata inesorabilmente scemando, scemando scemando fino a diventare sceme!
Fine prima premessa
Seconda Premessa, A parte un paio di canzoni non mi e’ mai piaciuto Ligabue,liga essendo io stesso un cantante ma con una voce decisamente piu’ alta non mi piaceva cantare le sue canzoni di conseguenza non mi piacevano le sue canzoni, e per di piu’ mi ha sempre dato l’ Impressione che PUZZASSE! non come il cantante degli Stadio che tutt’ ora raggiunge i massimi vertici di questa sensazione.

stadio
fine seconda premessa
terza premessa, quest’ anno sono stato portato a forza dalla mia ragazza al concerto di Ligabue a Firenze, in questi 3 anni di tanto in tanto me lo ha fatto ascoltare, e da quando il punto si e’ spostato da cantare le canzoni di Ligabue, ad ascoltare le canzoni di Ligabue, ho dovuto riconoscergli non pochi pregi.
Il concerto infine e’ stato da vero suggestivo con una chiusura stupenda che ha acceso in me devo ammettere una piccola passione per questo cantautore.
fine delle premesse.

Perche’ tutte queste premesse?? Semplice, girando su Youtube vedo un video che porta tale titolo Vasco Rossi contro Ligabue… chi e’ il migliore!!!!
Mi accorgo subito che e’ una discussione che ha la stessa capacita’ di rimanere pacifica di quella che avrebbe una discussione su un forum di videogames XBOX 360 O PS3 QUALE E’ LA MEGLIO!

Sento le due canzoni a confronto e non posso esimermi da lasciare un commento, perche’ proprio io non ce la faccio ad ascoltare le canzoni di Vasco Rossi da 4 anni a questa parte.

Sopratutto i singoli non hanno senso, io adoravo Vasco, i suoi testi, sebbene non fossero Guccini o Vecchioni, avevano un senso legato a una splendida melodia musicale!
Adesso e’ un Arrangiamento musicale con i contro coglioni e dei testi piazzati li a caso!!
Il mio commento era semplice, Vasco rossi sono anni che non fa piu’ un testo serio si appoggia al lavoro dei musicisti e alla sua ormai Fama e successo.
Ed e’ lampante come cosa!!

Ma no figuriamoci, i fan di VascoRossi al pari di quelli della Ps3 non glielo puoi toccare manco fossero soci Azionari o Portaborse,

Tutti capolavori, Vasco uno di Noi, lui riporta i suoi pensieri cosi’ non potete capire bla bla bla….
Ti azzardi a fare una osservazione, Borda! Ascolti Meneguzzi!! (azz deve proprio fare schifo sto meneguzzi lo sfanculano tutti)

Cmq a tal proposito ho preso qualche testo delle canzoni di Vasco Rossi e ve lo riporto di seguito dopo di che lascio a voi il giudizio…..
Messi su carta sono una sequela di frasi scontate piene di retorica spesso con poco senso, guarnite poi in live da Musica e grida tipo EHHHHHHHHHHH oppure AAAHHHHHHHHHHHH o ancora meglio NAAANanananananAAAAAAA

prendete un qualsiasi testo di Ligabue che non sia Happy Hour o il Giorno dei Giorni (perche’ le cazzate le facciamo tutti) e ditemi se e’ la stessa cosa! anche se poi il punto non e’ neanche questo , dato che non sono a dire se Ligabue e’ migliore di Vasco Rossi, dato che non me ne viene una mazza, ma semplicemente perche’ e’ stato preso lui come esempio.

Canzone di successo attuale osannatissima, il Mondo che vorrei, per la serie la Fiera della Retorica con Le garniture di qualche EHHHHH AHHHHHH NaNANANANA

Titolo Il mondo che vorrei testi Vasco Rossi

Ed è proprio quello che non si potrebbe che vorrei
ed è sempre quello che non si farebbe che farei
ed è come quello che non si direbbe che direi
quando dico che non è così il mondo che vorrei
(e qui Socrate gli fa una sega)

Non si può
sorvolare le montagne
non puoi andare
dove vorresti andare.
Sai cosa c’è
ogni cosa resta qui.
Qui si può
solo piangere…
…e alla fine non si piange neanche più.
(questa e’ roba profonda Hai sbagliato a sfanculare la scuola)

Ed è proprio quando arrivo li che già ritornerei
ed è sempre quando sono qui che io ripartirei
ed è come quello che non c’è che io rimpiangerei
quando penso che non è così il mondo che vorrei.

Non si può
fare quello che si vuole
non si può spingere
solo l’acceleratore.
Guarda un pò
ci si deve accontentare.
Qui si può solo perdere…
….e alla fine non si perde neanche più

AHHHHH NANAAAANANANANANAAAAAAAA

(Mi sembra ci sia ben poco da commentare ha fatto una canzone con 4 frasi IL CHE CANTATO DA UNO CHE CI GUADAGNA I MILIARDI E INNAGGIA LE SUE CANZONI COME FOSSE IL PEGGIO MORTO DI FAME E’ TUTTO UN DIRE)

Altra canzoncina Basta Poco Enorme successo cantata su tutte le radio (si basta poco a fare una canzone e a fare i soldi se ti chiam Vasco rossi)

Basta poco
A fare impressione
Basta poco
Basta andare in televisione
Che la gente
Subito ti riconosce per la strada
Si fa presto
A montarsi la testa
(poco da dire e’ un’ intro, sicuramente non densa di significato ma e’ una intro nn ci si deve aspettare il capolavoro)

E d’altronde è questa qui
La realtà di questa vita
Ci si guarda solo fuori
Ci si accontenta delle impressioni
Ci si fotte allegramente
Come se fosse niente
Darei fuoco a casa tua
Se mi passasse il mal di denti
(ok era drogato quando ha scritto questo!!! :O ma perche’ ha un significato tutto questo?? Cioe’ il significato ce l’ ha e’ palese dice delle frasi Perspicue a parte la storia del mal di denti ovvio)

Vai che parte il NANANnana …… AH no!!!!  il ritornello prima 😀

E intanto il mondo rotola
E il mare sempre luccica
Domani è già domenica
E forse forse nevica
(ho trovato alcuni testi di Cristina d’ avena con piu’ profondita’, ok siamo a i livelli di Scuola di Polizia scuola di Ilarieta’??? no pero’ ci andiamo vicino, una rima anche se baciata migliore di nevica per domenica non siamo proprio riusciti a trovarla vero??)

Basta poco
A fare bella figura
Basta poco
Basta esser buoni la domenica mattina
(Azz qui si va sull’ impegnato un traverso attacco al Clero mmmm)
Basta poco
Per esser furbi
(si basta sapere campare di rendita)
Basta poco
Basta pensar che son tutti deficienti
(si quelli che continuano a comprare i tuoi nuovi dischi con il fantasma di quel che eri, hai ragione perche il deficiente non sei tu che li proponi ma chi te li compra!!! Questa canzone e’ proprio dedicata a loro)

E d’altronde è questa qua
La realtà di questa vita
Di questa bella civiltà
Così nobile così antica

E che ch’è grande guarda qua
È arrivata sulla luna
Ha lasciato solo giù
Il senso della vita

E intanto il mondo rotola
E il mare sempre luccica
Domani è già domenica
E forse forse nevica

Basta poco
Per essere intolleranti
Basta poco
Basta esser solo un po’ ignoranti
Basta poco
Per non capire e scappare via
Basta poco
Perché ti dia fastidio uno purché sia…

E intanto il mondo rotola
E il mare sempre luccica
Domani è già domenica
E forse forse nevica (ok dai non infieriamo troppo)

Qui invece siamo a i livelli di Scuola di Polizia Scuola di Ilarieta’, … Ma cmq non ai livelli di Occhi di gatto, Cioe’ la Fiera delle rime Baciate!!!!! Giusto nei testi della Cristina Davena ho trovato euguali.

Titolo Non basta niente

Ogni tanto penso ancora a te
a quello che se
se fosse stato… fossi stato si
se fossi qui
ho bisogno di credere
che sei stata importante per me
anche se non ricordo più
nemmeno perchè

ogni tanto guardo intorno a me
a quello che c’è
se poi davvero è proprio tutto così!
se è tutto qui!
ho bisogno di credere che
c’è qualcosa più grande di me
anche se non capisco però
neanche cos’è!

Ehhh…
oh no!
cosa c’è!
sono qui
e penso ancora a te
son vivo o no?

E allora cosa aspetto… oh
oh no!
cosa c’è!
io son vivo anche senza di te
ma non mi basta mai…
… non basta niente!

ogni tanto penso ancora a te
e non so perchè!
perchè respiro l’aria intorno a me
che cosa c’è!
ho bisogno di credere
che sei stata importante per me
anche se non mi ricordo più
nemmeno di te (Standing Ovation per questo profeta)

Allora questa neanche la Commento lo fa da sola, una cosa e’ certa l’ autore con i testi non e’ andato fuori tema VOGLIO TROVARE UN SENSO A QUESTA CANZONE ANCHE SE QUESTA CANZONE UN SENSO NON CE L’ HA!

Voglio trovare un senso a questa sera
Anche se questa sera un senso non ce l’ha

Voglio trovare un senso a questa vita
Anche se questa vita un senso non ce l’ha

Voglio trovare un senso a questa storia
Anche se questa storia un senso non ce l’ha

Voglio trovare un senso a questa voglia
Anche se questa voglia un senso non ce l’ha

Sai che cosa penso
Che se non ha un senso
Domani arriverà…
Domani arriverà lo stesso
Senti che bel vento
Non basta mai il tempo
Domani un altro giorno arriverà…

Voglio trovare un senso a questa situazione
Anche se questa situazione un senso non ce l’ha

Voglio trovare un senso a questa condizione
Anche se questa condizione un senso non ce l’ha

Sai che cosa penso
Che se non ha un senso
Domani arriverà
Domani arriverà lo stesso
Senti che bel vento
Non basta mai il tempo
Domani un altro giorno arriverà…
Domani un altro giorno… ormai è qua!

Voglio trovare un senso a tante cose
Anche se tante cose un senso non ce l’ha

Concludo con un’ Omaggio alla povera Cristina d’ avena che l’ abbiamo messa sotto di Brutto!!! regalandoci il citato scuola di Polizia….. NO!!!! meglio!!!!OOO Occhi di Gatto OOO Ochhi di GAAATTO

Da Cainos e’ tutto I Lie I Cheat I Steal

Oggi Bis mi avvantaggio per il Fine Settimana

Vi dedico questo Bellissimo Video con questa bellissima Canzone

Art. 3.

Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali.

È compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l’eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l’effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all’organizzazione politica, economica e sociale del Paese.