Posts contrassegnato dai tag ‘Ruby’

COLPISCINE UNO PER IGNORARNE CENTO

Pubblicato: 10 febbraio 2011 da Willoworld in POLITICA, RIFLESSIONI
Tag:, , , , ,

Non so voi, ma io non ne posso più di leggere del Bilosco e delle troie. Non per sdegno, ma perché ormai sembra diventato l’hobby più in voga degli italiani, o almeno di una fetta di questi. Un hobby completamente inutile…

Bisognerebbe invece parlare di quella fetta di italiani che continuano a seguirlo. È quello il vero dramma di questo paese alla deriva. Il nuovo paradigma non è più “colpiscine uno per educarne cento”, ma “ colpiscine uno per ignorarne cento”. E così, parlando delle malefatte del capostipite di questa strana generazione neo-liberista-trombante-nonché-fascista, ci si dimentica di un preoccupante 30% di uomini, donne, ragazzi e anziani che lo idolatrano. Questo è il problema più grosso dell’Italia.

Vivendo all’estero la domanda che ci si sente più spesso ripetere è “ma come è possibile che sia ancora al potere?” E l’unica risposta che mi sovviene in questi casi è questa: “bisogna conoscere gli italiani per poter capire il perché un uomo ricco e viscido che va con le ragazzine e ha cuore solamente se stesso e il suo capitale sia diventato l’uomo più potente del paese.” Quindi è ovvio che il problema di questa Italia, derisa in ogni angolo d’Europa, non è il Bilosco ma la cultura italiana stessa, o almeno parte di questa cultura.

E quando il piccoletto di Arcore cadrà, temo che le cose si metteranno peggio di quello che si pensi. Non esisterà più nessun capro espiatorio. Rimarranno solo gli italiani con i loro pregiudizi contro gli immigrati, il loro machismo, il loro pressappochismo, la loro ambizione monca, i loro paraocchi e con quel grosso cupolone del Vaticano sempre incombente sopra le loro teste.

In bocca al lupo! 🙂

Add to FacebookAdd to DiggAdd to Del.icio.usAdd to StumbleuponAdd to RedditAdd to BlinklistAdd to TwitterAdd to TechnoratiAdd to Yahoo BuzzAdd to Newsvine

Like This!

Annunci

Dopo il caso Ruby ecco il nuovo Buono Statale!

Pubblicato: 11 novembre 2010 da Charles Huxley in HUMUR, POLITICA
Tag:, , ,

Add to FacebookAdd to DiggAdd to Del.icio.usAdd to StumbleuponAdd to RedditAdd to BlinklistAdd to TwitterAdd to TechnoratiAdd to Yahoo BuzzAdd to Newsvine

Like This!