Posts contrassegnato dai tag ‘sabina guzzanti’

RISO E PIANTO

Pubblicato: 13 febbraio 2009 da Willoworld in HUMUR, INTERNET, POLITICA
Tag:, , , , ,

In Italia o si ride…

…o si piange!

Per intero ecco il mitico discorso della Sabina che ha appena pubblicato sul suo blog!

Osteria delle mistre ecc
le ministre so maestre
e se a letto so’ un portento figuriamoci in parlamento
dammela a me carfagna
pari opportunità

fior di viagra
na volta si moriva di pellagra
gli importa solo della sua prestazione
è il viagra che farà l’opposizione.

Nella prima repubblica sono scoppiati gli scandali, nella seconda si è discusso su come evitare che gli scandali potessero venire alla luce. Si è deciso innanzi tutto di non far più scegliere agli elettori i candidati da votare. Finalmente nella terza repubblica detta “auto convocata”, gli scandali effettivamente non scoppiano più. Saccà riabilitato dopo sei mesi e dopo tutte le porcherie che ha detto e fatto, la carfagna riabilitata prima ancora che le intercettazioni siano uscite. Le donne che contano trasversalmente, santanchè an, armeni rifondazione insorgono in sua difesa in quanto donna. Noi non sappiamo che è successo noi cittadini comuni, a meno che non abiamo lettor il quotidiano argentino, el clarin che ci informa ci sono delle intercettazioni in cui una ministra spiega a un’altra come si fa sesso orale col pres del consiglio, parentesi pompino.

La armeni
«Il paragone con la Lewinsky è una volgarità gratuita» non è la volgarità il problema è che un paragone a cazzo di cane, la levinsky non è stata fatta ministra. Delle pari opportunità per giunta che servirebbe pure come ministero, visto il livello delle donne che riescono a farsi strada.

Volete difendere anche queste donne? Da cosa poi? Da loro stesse? Allora non lo fate solo con le amanti di berlusconi! Perché ministra proprio quella quando ci sono delle martiri: come la poverina andata in overdose in compagnia dell’on mele del partito di casini, detto bordelli?
Perché la carfagna quando ci sono delle eccellenze come la corna che dicono sia stata tanto brava da provocare il coccolone a bossi?
(altro…)

Tutto l’appoggio dei Silenti per Sabina Guzzanti alla quale hanno hackerato il sito e da ieri é impossibile visualizzarlo.

Vi ripropongo il controverso intervento di Sabina Guzzanti di ieri al No Cav Day.
Io personalmente l’ho trovato sublime… Forse un po’ improvvisato, ma sublime. Incredibile che in una società che si proclama libera, oggi nel 2008, non si possa criticare il papa o il capo dello stato. Che ci si scandalizzi quando qualcuno dice la verità, anche quando riguarda la vita privata dei nostri politici. Che si continui a dire che i comici non dovrebbero fare politica, come se la politica fosse affare solo dei politici e non riguardasse ogni singolo cittadino. Come se non si sapesse che il potere di comunicazione risiede nelle mani dei “famosi”, indi per cui qualsiasi personaggio conosciuto (televisivo, sportivo, politico) sa che può far valere le sue idee più di un semplice cittadino. Ecco perché i comici fanno politica, perché per fare il comico bisogna avere una mente brillante e saper parlare alla gente, requisiti tipici del politico.
L’Italia bigotta, chiusa di mente, retrograda insorge. Ci vorranno molti anni prima che le cose cambino. Povera Italia!

PARTE 2

PARTE 3