Posts contrassegnato dai tag ‘The Patrol Man’

THE PATROLMAN: Capitolo 3

Pubblicato: 1 aprile 2010 da Willoworld in NARRATIVA
Tag:, , ,

Il giorno dopo il sole splendeva radioso su Rock City, l’asfalto degli enormi Boulevard ribolliva in quella calda mattina di maggio ed io mi sentivo fresco come una rosa nonostante la nottata passata sulla poltrona. Dell’incontro con le tre ombre ricordavo soltanto fino ad un certo punto, ma una parola continuava a ronzarmi in testa: Il Piano!
Guidavo senza fretta su La Brea passando attraverso zone malfamate e quartieri benestanti. Una della cose interessanti di R.C. è che a distanza di pochi metri puoi incontrare il barbone che razzola nei cassonetti e il vecchio Johnny Cash, vestito di nero con la sua inseparabile chitarra a tracolla. Dopo l’arresto e la detenzione a Folsom Prison il vecchio Johnny si era rimesso proprio in sesto, non c’era alcun dubbio. (altro…)

Annunci

THE PATROLMAN: Capitolo II
di Massimo Mangani

Già, i miei piccoli amici, non so neanche bene come siano fatti veramente, ma ricordo perfettamente il primo giorno che sono venuti a trovarmi… eccome se lo ricordo!
Durante il pomeriggio, sulla Cienega avevo fatto saltare il cervello ad un messicano che mi aveva puntato un fucile a canne mozze contro; ci ero rimasto di sasso quando avevo scoperto che si trattava di un maledetto ragazzino di 12 anni al quale era stato chiesto di sparare ad uno sbirro per poter entrare in una gang! In pratica stavo per essere accoppato da un neanche adolescente per un maledetto rito di iniziazione! La cosa mi aveva sconvolto a tal punto che, una volta steso il rapporto e rientrato a casa mi ero sparato un paio di anfe con un abbondante sorso di Burbon, dopodiché ero scoppiato in lacrime come un vitellino.
Quando li avevo sentiti entrare ero rimasto fermo in poltrona pensando che fossero gli amichetti del moccioso venuti a vendicarlo; avevo pensato: “al diavolo, che mi accoppino pure!” Poi una voce simile a quella di un bambino aveva iniziato a parlarmi: -“Salve Joe, come andiamo?” Subito a ruota un’altra voce: -“Giornata dura vero Joe?” Infine una terza: – “Non capita tutti i giorni di aprire la calotta cranica ad un marmocchio, non è vero Joe?” (altro…)

THE PATROLMAN: Capitolo 1

Pubblicato: 30 marzo 2010 da Willoworld in NARRATIVA
Tag:, , ,

The Patrolman è una storia a capitoli scritta da Massimo Mangani per Rivoluzione Creativa ed ispirata alla saga di Rock City, città immaginaria che può ricordare Los Angeles nella quale si muovono tutta una serie di personaggi legati alla musica. Quella di Massimo è una visione molto pulp della città, che si distacca da quel mood onirico dei miei racconti ma che nello stesso tempo li completa. Nei prossimi giorni le avventure di Joe Roberts compariranno regolarmente sulle pagine di The colony of Slippermen, I Silenti e Novocaina Magazine, The Patrolman è una storia cruda, cattiva ed ignorante. Guarda anche il trailer clikkando qui.

GM Willo

Il mio nome è Joe Roberts, lavoro per lo Stato.
Facevo il Sergente della stradale giù a Perrineville, New Jersey, prima di trasferirmi qui a Rock City, dove fare il poliziotto è moooooolto più pericoloso. D’altronde dopo che mio fratello Franky ha combinato quel maledetto casino nel ristorante di Jack, soprattutto dopo che la famiglia del ragazzo accoppato mi ha accusato di averlo lasciato fuggire in Canada, l’unica cosa che ho potuto fare è stata trasferirmi il più lontano possibile, piantare Maria e i ragazzi e ricostruirmi una vita. Tutto d’un colpo, zac! Finiti i bei tempi quando io e Franky ballavamo con Maria sulle note di “Night of the Johnstown Flood”. (altro…)

Leggi il primo capitolo!