FOTOGRAFATO UN LAGO DI MARTE

Pubblicato: 19 giugno 2009 da Willoworld in SCIENZA
Tag:, , , , ,

Lago Marte

18 giugno 2009 – La prima costa marina scoperta su Marte. I ricercatori hanno annunciato che potrebbe essere un ottimo luogo per cercare la prova di un’antica vita microbica sul pianeta rosso.

Il bacino si trova lungo quella che un tempo era una massa d’acqua delle dimensioni del Nord America del Lago Champlain (vedi mappa), ha detto il team dell’Università del Colorado a Boulder che lo ha scoperto.

Anche se la maggior parte degli antichi delta su Marte sono stati gravemente erosi dal vento, il nuovo lago è stato riparato in una valle a nord del equatore chiamato Shalbatana Vallis.

Il geologo planetario e autore Gaetano Di Achille ha detto che lui ei suoi colleghi avevano già notato l’antico lago nel 2007 nei sedimenti a infrarossi dati dall’European Space Agency’s Imaging Surveyor.

Ora gli scienziati dicono di avere “inequivocabili prove” di un litorale perfettamente mantenuto, grazie alle immagini ad alta risoluzione della regione da NASA Mars Reconnaissance Orbiter.

Si pensa che il lago abbia solamente tre miliardi di anni, il che significherebbe che la regione sia stata acquosa già 300 milioni di anni dopo la stagione calda di Marte, al tempo in cui il periodo umido dovrebbe essersi concluso.

Nonostante l’attrattiva scientifica del lago, potrebbe passare un po’ di tempo prima che una sonda possa esplorarlo.

“Non sarebbe così facile atterrare in un lago,” ha detto Di Achille. Ma “in futuro, sarà sicuramente uno dei posti migliori per studiare la presenza di vita extraterrestre.”

Anne-Minard – National Geographic – Link

Traduzione Willoworld.


Bookmark and Share

Annunci
commenti
  1. Matteo ha detto:

    Quello della foto è un fotoritocco riuscito veramente molto molto male…

    • willoworld ha detto:

      Pensare che sia un foto ritocco é fin troppo facile, peró é una foto presa dal National Geographic, quindi abbastanza attendibile. Non credo che una testata di tale importanza utilizzerebbe una foto cosí scontatamente finta per una notizia del genere. Bisogna considerare che l’immagine é stata probabilmente presa da una sonda e poi rielaborata al computer…. mica gelatina d’argento!!!:))))) Poi tutto puó essere.
      La presenza dei laghi su Marte era giá nota… comunque.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...